domenica 24 giugno 2012

Semplicemente...crostate....

Ciao a tutti....oggi vi voglio confessare un segreto... io ho un marito non goloso, golosissimo!!!   Rinuncia a tutto, alla pasta, ai secondi...ma non toglietegli..i dolci...è un dolce-dipendente, però non di cose stucchevoli, complicate..ma della buona, classica crostata, che odora di vaniglia e di limone, di casa e di famiglia...che deve essere frolla ma morbida, messa lì a portata di mano e mangiata pochino alla volta, gustata dal primo all'ultimo morso... Lo so che la crostata la sapete fare tutte, siete tutte bravissime, però questa è la ricetta della mia crostata provata, riprovata e apprezzata e volevo farvela conoscere....deliziosa sia con la cioccolata che con la marmellata...andiamo in cucina?





Per una teglia d'alluminio di 8 porzioni
375 gr di farina 0,
mezza bustina di lievito,
150 gr di burro,
120 gr di zucchero,
vanillina,
scorza di limone grattugiata,
1 uovo e un tuorlo,
 1-2 cucchiai di latte,
 un pizzico di  sale.
Per il ripieno: due barattoli di Nocciolata Rigoni di Asiago oppure
due barattoli di  Marmellata alle ciliege Rigoni di Asiago


Togliere il burro dal frigorifero qualche ora prima di usarlo affinchè sia morbido, grattuggiare la scorza di limone, mescolare tutti gli ingredienti  velocemente, impastare ma senza lavorare troppo, formare una palla e mettere in frigo per 30-40 minuti, riprendere l'impasto, stenderne 3 quarti nella teglia ricoperta di carta forno, mettere la cioccolata o la marmellata e con il rimanente impasto fare delle strisce con la rotella dentellata, formare una grata, ripiegare i bordi all'interno e infornare a 180° per 30-40 minuti. 



Arrivederci alla prossima ricetta e un grande ringraziamento a chi passa di qua e mi lascia dei commenti graditissimi!!!

26 commenti:

  1. Ciao Malù!
    Che buone le crostate!
    Anche io le mangerei sempre.
    Posso approfittare per chiederti il perchè si mette l'impasto a riposare in frigo?
    Io di solito impasto, stendo e cuocio e vengono comunque bene (aggiungo alche un po' di lievito a dire il vero...)
    Ora sono in ferie dai miei...mi sa che qualche crostatina ci possa scappare volentieri! ^_____^
    Un bacione.
    Nunzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nunziaaaa!!!! Anch'io metto un pò di lievito, l'ho scritto, il riposo serve per avere una migliore consistenza della frolla, perchè il burro lavorandolo si scioglie un pò e l'impasto diventa morbido e più difficile da lavorare, invece mettendola in frigo, il burro si solidifica di nuovo e l'impasto risulterà più lavorabile, okkey? Baciuzzi e fatti buone ferie...e curati il mal di gola!!!^_^

      Elimina
  2. Pure io la voglio!!!!!!!!!!! Stupenda Malù!

    RispondiElimina
  3. meravigliosa!!!!!la provo questa tua ricetta..buon inizio settimana Maria Luisa, un abbraccio Tittina

    RispondiElimina
  4. Deliziosa ma ho appena assaggiato quella di Mimì...posso prenderne una fettina per metà mattina
    Grazie ciaooooooooooo

    RispondiElimina
  5. Ho già la frolla stesa in teglia,un avanzo del dolcino preparato ieri!!E dopo questa visione,non c'è dubbio...oggi crostata a go go!!Come il tuo maritino,son golosa di dolci semplici,sai quelli classici da dispensa...beh non è una novità!!Un baciotto carissima e bellissima giornata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Damiana, sei sempre carinissima!!! ^_^

      Elimina
  6. Anch'io sono super golosa e a tuo marito lo capisco benissimo
    Ottima al crostata!!!!!!!!!!!!!!!!
    Brava come sempre Malù
    Un grande bacio!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Renata, buona settimana anche a te!

      Elimina
  7. adoro le crostate...golosissime le tue!

    RispondiElimina
  8. la tua crostata è super buona, ed anche il mio compagno è super goloso! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  9. ha ha ha ha anche io rinuncio per favorire qualcosa :-P e guarda caso sono proprio i dolci :-P ammetto però che anche alla pasta non so dire di no :-P ha ha ha ha bravissima belle crostate *__* buona settimana cara :-*

    RispondiElimina
  10. piacciono molto anche a me le crostate semplice e buonissime con la marmellata

    RispondiElimina
  11. Fantastiche tutte le varianti...per noi la crostata ha un significato particolare...è l'unico dolce che papà mangia!! ti aspettiamo....nel nostro contest....con ricette semplici ma ottime!!! http://blog.giallozafferano.it/lacuocapergioco/il-nostro-primo-contest-coccole-piccanti/ Bacioni!!!

    RispondiElimina
  12. Io questa crostata l'ho assaggiata!Pappapperooooooo!!!però anch'io non la faccio riposare, c'ho sempre furia!E mi viene bona, eh? Ma la tua sicuramente di più <3

    RispondiElimina
  13. La crostata è il dolce che vince sempre,buona con tutte le salse.
    Un saluto.

    RispondiElimina
  14. Complimenti Malù questa crostata è bellissima!!!!!!!!^_^

    RispondiElimina
  15. book Ha detto molto carinooo!!! il modo di come scrivi i miei complimenti!! se ti va puoi anche visitare il mio blog e commentarlo..
    Grazie ciaoo!

    RispondiElimina
  16. Somеbody essentiallу help to make severelу articles I'd state. This is the first time I frequented your website page and to this point? I surprised with the analysis you made to make this particular submit extraordinary. Great activity!

    My web site quick cash loans
    Also visit my web blog ; quick cash loans

    RispondiElimina
  17. Ciao Malu' bellissima la crostata complimentissimi, la foto che trasuda marmellata e' golosissima.)) grazie per la ricetta baci rosa a presto buona serata.))

    RispondiElimina
  18. Ι used to be аble to find goοd іnfο frοm уour blog aгticles.


    my blog post - loans for bad credit

    RispondiElimina

Scusatemi se non riesco sempre a venire a curiosare nei vostri blog, quindi vi ringrazio anticipatamente per la vostra visita e i vostri commenti.... intanto gradite un caffè?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...