lunedì 25 aprile 2011

Casatiello


Salve a tutti,e sono  finite le feste... spero che siano andate bene per tutti,  stasera posto l'ultima ricetta pasquale, è tipica della Campania ma credo che il casatiello sia conosciuto ormai da tutti.... si mangia il giorno di pasquetta per andare a fare un pic nic all'aria aperta...tempo permettendo!!! Ho voluto provare la ricetta della mia amica Titty del blog  Tra pensieri e ricette  e devo dire che è buonissimo e  morbidissimo.... ricettina?


 Ingredienti per l'impasto:

700 gr. farina 00
120 gr margarina
60 gr olio di semi
1 cubetto di  lievito di birra
1 cucchiaio di sale
1 cucchiaino di zucchero
100 gr. di pecorino romano grattugiato,
pepe
200 ml  di acqua,
200 gr latte tiepido
Per il ripieno:
dadini di salumi misti, io ho messo il salame piccante,
prosciutto cotto,
wurstel,
scamorza affumicata,
fontina,
uova sode,
ovviamente il ripieno è a seconda dei gusti..



Far sciogliere il lievito nel latte tiepido e impastare tutti gli ingredienti fino ad avere un impasto morbido, mettere a lievitare per un'ora, trascorso il tempo tagliare i salumi e i formaggi, stendere la pasta in un rettangolo e metterli sopra, Arrotolate l’impasto, mettetelo in una teglia imburrata spennellate la superficie con olio e ponete sopra le uova crude, fermatele con delle striscioline di pasta a croce, far lievitare ancora per 2 ore, infornare a 180° per circa 40 minuti....
Con una piccola rimanenza dell'impasto ne ho fatto una piccola treccia ripiena...



21 commenti:

  1. Ciao Malu complimenti bellissimo e gustosissimo con tutte quelle cose, molto bello da vedere bacioni a presto rosa buona settimana.)

    RispondiElimina
  2. Non ho mai assaggiato il casatiello ma il tuo mi sembra molto buono!! Una squisitezza!!
    Ciao e buona giornata!

    RispondiElimina
  3. Dev'essere delizioso, molto soffice. Complimenti.

    RispondiElimina
  4. Che bello e soffice che ti è venuto Malu'!! Bravissima!! Un abbraccio tesoro!!
    M.Luisa

    RispondiElimina
  5. Bellissimo questo casatiello!!Di' la verita'...ma chi se l'è mangiato l'uovo?

    RispondiElimina
  6. Dev'essere una delizia. Bravissima, baci

    RispondiElimina
  7. La prox Pasqua, sarà anche sulla mia tavola !!!

    Grazie, Malù!

    Un bacio*

    Maddy

    RispondiElimina
  8. ciao Malù... anche se l'uovo è cascato non si vede assolutamente! Questo casatiello mi sembra golosissimo... un piatto unico da non dimenticare per le gitarelle primaverili.
    Bello e buono! Un bacio e a presto

    RispondiElimina
  9. ottimo lo adoro, mia mamma lo preparava sempre nel forno a legna e lo faceva esattamente come te.

    RispondiElimina
  10. Che meraviglia, ghiottissimo, perfetto per un pic-nic!! Un abbraccio cara Malù!

    RispondiElimina
  11. che meraviglia! Complimenti per aver condiviso con noi questa ricetta della tradizione! baciotti Helga e Magali

    RispondiElimina
  12. posso svenire? complimenti, una vera delizia per il palato! bacioni!

    RispondiElimina
  13. Ma che meraviglia! Sembra gustosissimo con tutta quella golosa farcitura... ne prenoto due, no tre fette ^_^

    RispondiElimina
  14. Che bello il tuo casatiello Malù! E ti confesso che mi hai fatto mettere a fuoco la differenza tra il casatiello e il tortano! Hi hi

    RispondiElimina
  15. Io l'ho provata nella versione tortano, è fantastica! Brava Malù!M'hai fatto ridere con la storia dell'uovo cascato hi hi

    RispondiElimina
  16. ma che deliziaaaa! una goduria! non l'ho mai fatta anche se quest'anno c'era la voglia di assaggiarla! la tua è splendida! complimentissimi! bacioni

    RispondiElimina
  17. ma ma è BLLISSSIIMMOOOOOOOOOOOOOO :) e che buono :D

    RispondiElimina
  18. Maluuuuuuuuuuuuuuuuu che bel primo piano di fetta!!!!!!!! marò mi è tornata la voglia di casatiello uff!!!

    RispondiElimina

Scusatemi se non riesco sempre a venire a curiosare nei vostri blog, quindi vi ringrazio anticipatamente per la vostra visita e i vostri commenti.... intanto gradite un caffè?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...