domenica 13 marzo 2011

Arista al latte




Dopo tanti dolci oggi vi presento un bel secondo, adatto alla domenica, a quando abbiamo ospiti e perchè no,anche a quando abbiamo poco tempo, perchè si può fare il giorno prima, infatti io di solito lo faccio il sabato pomeriggio e la domenica lo affetto perchè in questa maniera le fette non si rompono, poi con questa ricetta viene morbidissimo e saporito...passiamo alla ricetta? andiamo...
Un arista intera legata,
una cipolla,
una costa di sedano,
una carota,
mezzo litro di latte, circa,
olio evo, sale, pepe,
mezzo bicchiere di vino bianco.

 

 Tritate carota, cipolla, e sedano,  in una casseruola coi bordi alti,  io uso la mia fedele casseruola della ditta Ballarini una pentola adatta a tutti gli usi in cucina perchè ha  le pareti alte e il fondo ad altissimo spessore ed è  antiaderente e con supporti in ceramica e in più è di facile pulizia. .Mettete nella pentola l'olio evo e le verdure e  fate un bel soffritto, aggiungete l'arista e  sigillate per bene su tutti i lati, girandola non appena diventa dorata. In questo modo i succhi resteranno imprigionati all’interno della carne che resterà morbida e saporita.




Finita questa operazione, aggiungete il sale, il pepe e  il vino bianco e far evaporare adesso  si può  versare  il latte. Deve coprire interamente l’arista.
Fate cuocere a fiamma bassa e coperto per  circa un’ora,  a questo punto togliete la carne  e fatela raffreddare, poi quando è ben fredda va tagliata a fette sottili. Il fondo di cottura,  frullatelo otterrete  una salsina  cremosa e saporita che si accompagnerà  alla carne. Buon appetito e buona domenica, anche se qui a Pisa c'è pioggia, vento e freddo!!!!

27 commenti:

  1. ciao cara malù..
    e si oggi anche quà a firenze il tempo non e dei migliori ...ma la tua arista e dicerto una di quelle che ci prende per la gola gustosissima con quella salsina....
    me la segno cosi potro gustarmela..
    by lia

    RispondiElimina
  2. che squisitezza questa arista! sei stata bravissima! è proprio invitante! bacioni e buona domenica!

    RispondiElimina
  3. Sarà che è ora di pranzo ma questo piatto mi ha fatto venire una fame!!! Non so se ti ho già avvisato, da me c'è un contest con un bellissimo premio, se partecipi mi fa piacere. Buona domenica.

    RispondiElimina
  4. Anche qui nel lazio il tempo è proprio brutto! Complimenti per l'arista! Mi piace la carne cotta nel latte..le lascia sempre un pò di morbidezza!
    Brava :)

    RispondiElimina
  5. Che bella questa ricetta, dev'essere molto saporita e morbida l'arista cucinata in questo modo. La proverò sicuramente, buona domenica anche a te, ciao
    M.G.

    RispondiElimina
  6. C'ha proprio una bella faccia!! Brava Malù!

    RispondiElimina
  7. ottimo questo piatto! complimenti!!

    RispondiElimina
  8. Ciao complimenti Malu' si presenta proprio bene, sara' buonissima, anche qui piove consolati, ci diamo alla cucina, io ho fatto lo strudel:) ciao buona serata rosa grazie della ricetta

    RispondiElimina
  9. Ciao Malù! Complimenti per questo piatto, sei bravissima!!!
    Anche qui piove a dirotto e come si suol dire "siamo tutti nella stessa barca"
    Un bacio
    Raffa

    RispondiElimina
  10. quanto mi piace.....l'ho fatta fare proprio ieri
    a mia figlia che aveva amici a cena..
    bravissima!!
    Ciao
    Enza

    RispondiElimina
  11. A me l'arista piace in tutte le salse ma la tua mi sembra particolarmente morbida e delicata!
    Ciao e buona serata... piovosa anche a Prato!

    RispondiElimina
  12. ottimo paitto si si si :D brava.. complimenti :D

    RispondiElimina
  13. perfetto secondo piatto domenicale!

    RispondiElimina
  14. Ma che ottima ricettina!!!!...da provare!!!!

    RispondiElimina
  15. ottimo piatto...sfiziosetto con poco ;)

    RispondiElimina
  16. Ciao Malù, grazie! Che bella cucina, così ordinata e ospitale, non come la mia, disordinata dove non si trova mai niente:) L'arista è uno dei TANTI piatti che non mi riesce mai bene. La tua ricetta è così appetitosa, la proverò e vediamo se stavolta riesco a fare una buona arista. Ti seguo subito! Un abbraccio dalla Sicilia!

    RispondiElimina
  17. Che delizia! Vista l'ora direi che sarebbe il mio pranzo perfetto!! :)

    RispondiElimina
  18. Ciao cara!!!
    Sei invitata a partecipare al mio primo contest:
    COSA SFORNO OGGI?
    Iscriviti e passa parolaaaaaaaaaaa!!!
    Un bacione!
    Dada ^.^
    http://lericettedellamorevero.blogspot.com/2011/03/cosa-sforno-oggi-primo-contest-delle.html

    RispondiElimina
  19. Ciao Malu,grazie della visita cge contracambio molto volentieri,complimenti per il blog e anche per questa ricetta che trovo molto golosa e ben rappresentata.
    Un abbraccio e un buon pomeriggio.
    Fausta

    RispondiElimina
  20. appetitoso!!! da provare sicuramente

    RispondiElimina
  21. Prepararla il giorno prima è un bel vantaggio,per essere liberi la domenica di poltrire o divertirsi un pò di più!Ricetta fantastica,grande Malù!!
    UN abbraccio esagerato!!

    RispondiElimina
  22. non l'ho mai provato con la salsa al latte,che dici vengo da te e me lo fai assaggiare? ;)

    RispondiElimina
  23. Ottima ricetta, complimenti ciao

    RispondiElimina
  24. Questa arista mi ricorda la mia infanzia; pure la mia nonna la cucinava così, una delizia!!!! Un abbraccio Malù!

    RispondiElimina
  25. La carne di maiale la adoro..e questa arista è da oscar..gnamm..bravissima!!!!;-)
    Un kiss

    RispondiElimina
  26. Bellissima ricetta te la copio subito,bravissima!!!

    RispondiElimina
  27. Uhhhhhhhhh dev'essere buonissima!!! la preparerò per il cenone di capodanno!!! Grazie

    RispondiElimina

Scusatemi se non riesco sempre a venire a curiosare nei vostri blog, quindi vi ringrazio anticipatamente per la vostra visita e i vostri commenti.... intanto gradite un caffè?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...