sabato 10 luglio 2010

Melanzane a barchetta



Credo che la ricetta di queste melanzane faccia parte della cucina campana, che poi posti che vai nome che trovi, a Salerno le abbiamo sempre chiamate "melanzane spaccate" ma la mia amica Titty mi dice che a Napoli le chiamano "melanzane a scarpone" dove scarpone vuol dire ciabatta e quindi il nome viene dato per la forma simile a una ciabatta....passiamo alla ricetta... il ripieno viene fatto con la polpa della melanzana con l'aggiunta di ingredienti a piacere....
Ingredienti:
melanzane fini e lunghe,
olio d'oliva,
olio per friggere,
aglio,
olive,
capperi,
scamorza,
tanto basilico,
pomodorini o pomodori pelati,
sale q.b.

Preparazione:
Spuntare e lavare le melanzane, senza sbucciarle, tagliarle in due nel senso della lunghezza, togliere la polpa bianca e tagliarla a piccoli cubetti, farli friggere in olio di semi, scolarli e tenerli da parte, nello stesso olio friggere le barchette di melanzane, scolare anch'esse. Da parte preparare un bel sughetto con pomodorini, aglio, olio evo, basilico, olive e capperi, una volta pronto aggiungere i dadini di polpa far amalgamare il tutto e riempire i gusci, aggiungere la scamorza e..buon appetito!

Con questa ricetta partecipo alla raccolta ..."è tempo di melanzana" del blog Olio e Aceto



22 commenti:

  1. wow...quanto mi piaccionoooooo!!! bravissima!

    RispondiElimina
  2. Molto ghiotte cara! Baci, buona domenica!

    RispondiElimina
  3. Mamma mia che bontà!!! Queste melanzane sono stupendeeee!!! Che fame!! Bravissima!! Bacioni.

    RispondiElimina
  4. questa ricetta mi ricorda mamma.... si usano anche da noi nel salento.... ma si chiamano abbottonate ;-)
    paese che vai.... nome che trovi

    RispondiElimina
  5. a napoli le camiamom a scarpone!!quanto mi piacciono è uno ei piatti estivi che piu preparo!!!ottima la tua versione,bacioni imma

    RispondiElimina
  6. Cucinava sempre così le melanzane una signora che abitava qui vicino a me ed erano buonissime.Lei era di Napoli!
    Appena l'orto mi darà qualche melanzana proverò a farle anch'io!

    RispondiElimina
  7. wow sono favolose!!!!bravissima!!!buona serata!

    RispondiElimina
  8. voglio farle anchio , sembrano molto buone e gustose
    ciao malu'

    RispondiElimina
  9. Grazie a tutte, è vero comunque si chiamino sono buone, però è bello conoscere le varianti di preparazione e di nome di un piatto, vi sembra? Buon inizio di settimana a tutti!

    RispondiElimina
  10. Golosissime queste melenzane, chissà che gusto con la scamorza, gnam gnam.
    Ciao gloria

    RispondiElimina
  11. Che bontà anche le melanzane fatte a barchetta così.......un bacio stefy

    RispondiElimina
  12. troooopppoooooo buone, mi piacciono proprio, adoro le melanzane in qualunque modo e la tua ricetta è eccezionale, brava cioa ciao

    RispondiElimina
  13. Che bell'aspetto Maluuuu!!! e poi le melanzane so sempre buone!

    RispondiElimina
  14. Grazie a tutte, effettivamente le melanzane sono versatili e buonissime in qualunque modo!

    RispondiElimina
  15. Queste melanzane mi fanno davvero gola...è la prima volta che passo di qui ma mi sa che ci ritorno!

    RispondiElimina
  16. queste sono le mie preferite, che buone!
    bravissima Maria Luisa, un abbraccio!

    RispondiElimina
  17. ciao, il tuo blog è una minierA DI COSE STUPENDE DA MANGIARE AHAHAHAHA !!!!!!!
    A PRESTO BARBARA

    RispondiElimina
  18. Fantastiche!! ho delle melanzane in frigo avevo intenzione di fare una parmigiana ma ho cambiato idea provo la tua ricetta appetitosa come tutte le cose che posti!!
    Un abbraccio Francesca

    RispondiElimina
  19. Per betty: un abbraccione anche a te!
    Per Barbara: Grazieeeeee e benvenuta!!
    Per Francesca: Sei carinissima, grazie!
    Ma come farei senza di voi!!! Baci a tutte!

    RispondiElimina

Scusatemi se non riesco sempre a venire a curiosare nei vostri blog, quindi vi ringrazio anticipatamente per la vostra visita e i vostri commenti.... intanto gradite un caffè?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...