domenica 11 aprile 2010

Panini morbidissimi e buonissimi







Stamani a Pisa pioveva a dirotto, così non potendo fare niente di chè, tanto per cambiare mi sono messa in cucina a spadellare! Avevo preso questa ricetta che mi aveva colpito subito dal bellissimo blog di Francesco della cucina degli Angeli e così mi sono messa all'opera e l'ho fatti, devo dire che il risultato è eccellente, e come ha previsto Francesco sono andati a ruba!!! I miei figli non mi hanno dato il tempo di portarli a tavola,  si sono messi d'accordo e mentre uno mi distraeva l'altro "rubava" i panini anche se li avevo nascosti nel forno!!! E' stato anche un momento di grandi risate, mentre io fingevo di essere arrabbiata, loro ridevano e scappano per non farsi beccare con "il corpo del reato"! Ora passiamo alla ricetta che vi consiglio sicuramente, l'impasto è molto semplice,Francesco l'ha fatto con il bimby, io l'ho fatto a mano e credo che sia venuto buono come il suo, ecco gli ingredienti:

500 gr di farina 0
100 gr di farina di semola di grano duro
50 gr di olio extra vergine di oliva
100 gr di latte
200 gr di acqua
12 gr di lievito di birra
20 gr di miele
15 gr di sale
Procedimento:
Impastare insieme tutti gli ingredienti, io l'ho fatto nel robot da cucina, per ultimo aggiungere il sale, lavoriamo l'impasto per un pò qualche minuto, formiamo una palla, mettiamolo in un recipiente, copriamo con della pellicola per alimenti e lasciamo lievitare 1 ora.
Passato il tempo della prima lievitazione sgonfiamo l'impasto con le mani, prendiamone un pezzetto alla volta, stendiamo una sfoglia, tiriamolo sottile fino ad ottenere un rettangolo,
con la rotella tagliamolo a triangoli e arrotoliamo per formare dei cornetti, poi prendiamo un altro pezzetto dividiamolo in tre parti, arrotoliamoli e formiamo dei cilindri che intrecceremo per ottenere una treccia,
con l'altra pasta ho fatto altri panini di varie forme, a pallina, oppure sempre tirando una sfoglia sottile tagliare una striscia e arrotolarla su se stessa.
Mettiamo i panini sulla placca da forno e spennelliamoli con una miscela di latte, olio e un pizzico di sale, io su alcuni ho messo i semi di sesamo che avevo in casa, ma si possono decorare come la vostra fantasia vi suggerisce, mettiamoli a lievitare coperti con della pellicola per un'altra ora.
Inforniamo a forno caldissimo a 200° per 15 minuti, mettendo la placca nella parte centrale, infornare una placca alla volta. provateli, sono veramente buonissimi!!

7 commenti:

  1. davvero deliziosi,imbottiti poi con della mortadella o piu' semplicemente con la deliziosa crema di nocciole anche io avrei fatto a gara con loro...brava e baci

    RispondiElimina
  2. Ciao Marialuisa che bellissimo blog e che bellissima cucina...
    I miei complimenti!!
    Grazie per aver provato questi panini ero sicuro che sarebbero piaciuti...
    Un abbraccio e alla prossima ricetta
    Francesco

    RispondiElimina
  3. Veramente buoni questi panini,fanno venire fame!
    Ciao.

    RispondiElimina
  4. Anch'io li avevi visti in quel blog Malu, bravaaaaa. Allora li provo col mio bimby

    RispondiElimina
  5. Normalmente io ricambio le visite al mio piccolo blog! Ma qui devo dire che è stato il mio giorno fortunato! Sono un amante dell'arte bianca e lievitati e decisamente non ti mollo più!!!! Ciao Gianni

    RispondiElimina
  6. Grazie Gianni, allora io prendo idee da te e tu da me, ok? affare fatto?

    RispondiElimina

Scusatemi se non riesco sempre a venire a curiosare nei vostri blog, quindi vi ringrazio anticipatamente per la vostra visita e i vostri commenti.... intanto gradite un caffè?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...