domenica 18 aprile 2010

Tante idee per ospitare....7


Consigli flash:

-Se avere in programma un ricevimento in casa vostra, soprattutto se si tratta di una festa per bambini, avvertite i vicini di casa e chiedete preventivamente scusa per il chiasso che peraltro cercherete di contenere entro limiti ragionevoli.

-Se ricambiate un invito, tenete conto del tipo di cena che vi è stata offerta: non è gentile contrapporre a un'appetitosa frittata del caviale o dell'aragosta!

-A ospiti abituali, a meno che non ve lo chiedano espressamente, non proponete sempre gli stessi piatti. In caso di poca memoria, basta un agenda dove riportare data, nome degli invitati, menu servito ed eventuali allergie o non preferenza di alcuni piatti.

-Se si invita una persona che per motivi di lavoro conduce una vita molto movimentata, costretta a essere sempre al ristorante, sarà meglio cucinare un piatto molto casalingo, anche semplice e leggero, il più possibile disimile dai soliti piatti "da ristorante".

-Informatevi della regione d'origine di un ospite nuovo: gradirà un vino della sua terra.

-Se l'ospite è a dieta o ha qualche disturbo per cui certi cibi gli sono preclusi, sarà lui a comunicaverlo con descrizione, ma toccherà a voi tenerne conto nel predisporre un menù che vada bene per lui come per gli altri, senza rimarcare i suoi problemi e senza metterlo in imbarazzo.

-Se avete un ospite astemio, oltre l'acqua abbiate la premura di offrirgli spremute, succhi di frutta, thè, ecc...

-Se voi siete gli invitati, ma l'accordo è quello che ciascuno contribuisca alla cena con una portata già pronta, adeguatevi alla richiesta di chi vi invita.

Ricordatevi che ricevere in casa è un piacere, non un dovere, un atto gentile, non una forma di schiavitù! Invitate solo se ve la sentite, se siete nella disponibilità d'animo giusta, se avete voglia di comunicare e ricevere calore.

3 commenti:

Scusatemi se non riesco sempre a venire a curiosare nei vostri blog, quindi vi ringrazio anticipatamente per la vostra visita e i vostri commenti.... intanto gradite un caffè?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...