mercoledì 17 marzo 2010

Gnocchi alla romana




Stasera non avevo idee per la cena, poi ho visto che avevo una bustina di semolino e ho pensato di fare gli gnocchi alla romana, (a modo mio)!


1 litro di latte
un pizzico di noce moscata
120 gr. di parmigiano
Sale
250 gr. di semolino
2 tuorli
100 gr. di burro
30 gr. di groviera



Mettete il latte in una pentola sul fuoco,con una noce di burro, un pizzico di sale e la noce moscata, appena bollirà versatevi a pioggia il semolino, mescolando energicamente con una frusta, per evitare la formazione di grumi.
Cuocete il composto a fuoco basso per qualche minuto, fino a che il semolino si addensi, dopodiché togliete il recipiente dal fuoco ed incorporate al composto 80 gr di parmigiano grattugiato e i due tuorli.
Di regola l'impasto andrebbe steso e fatto dei dischetti, io invece per fare prima lo metto nella carta forno e l'arrotolo come un salame, chiudo e faccio raffreddare, poi lo taglio a fette e le metto in una pirofila imburrata,una volta sistemate tutte le fette cospargere la superficie con il parmigiano e il gruyère grattugiato, fondere il burro rimasto e mettere sopra.
Mettete la pirofila nel forno già caldo e lasciate gratinare per circa 20-25 minuti, finchè si formerà una bella crosticina dorata.

2 commenti:

  1. Oggi pranzerei mooolto volentieri con un bel piatto di questi gnocchi!

    RispondiElimina
  2. Mi associo a quello che ha detto francy. Ho una fame!!!

    RispondiElimina

Scusatemi se non riesco sempre a venire a curiosare nei vostri blog, quindi vi ringrazio anticipatamente per la vostra visita e i vostri commenti.... intanto gradite un caffè?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...